Tommy Mikino è uno scaltro filibustiere nato nel 2006 dall’immaginario dell’architetto Carlotta Medas. Il loro rapporto si è interrotto drammaticamente nel 2007 con la fuga improvvisa di questo ingestibile e ribelle personaggio. Dopo una lunga latitanza è stato injdividuato dal designer Luigino Cardinali ma se ne sono subito perse nuovamente le tracce. Ora sembra che, da indomito pirata, stia scorrazzando per i nostri mari ed il suo ghigno minaccioso è stato visto impresso nelle infradito più cool dell’estate. Di lui si conoscono alcuni segni particolari: sguardo freddo e minaccioso, grande agilità, corporatura decisamente snella, orecchie inverosimilmente lunghe e incisivi visibilmente sproporzionati. Tommy Mikino è misterioso e ambiguo, irresponsabile e impostore, sfacciato e ironico. Veloce e astuto, pare proprio inafferrabile… PROVA A PRENDERLO!